Questo è lo sviluppo del bambino nell'utero di settimana in settimana

Sebbene ci siano cambiamenti ogni settimana, le fasi di sviluppo del bambino nell'utero sono generalmente divise in:in più trimestri o periodi di tre mesi. Dai, individua i punti principali dello sviluppo fetale, così sarà più facile per te rilevare se ci sono anomalie o disturbi nella tua gravidanza.

Lo sviluppo del bambino nell'utero inizia dopo la fecondazione. L'autofecondazione avviene generalmente due settimane dopo la data dell'ultimo ciclo mestruale.

Oltre a far parte della gravidanza, la data dell'ultimo ciclo mestruale (First Day of Last Mestruation / LMP) viene utilizzata anche per prevedere la data del parto, aggiungendo 40 settimane da tale data.

Primo trimestre

Nella terza settimana di gravidanza, l'ovulo fecondato inizierà a svilupparsi e formerà una sacca che contiene il feto (embrione) e la placenta. Le cellule del sangue fetale iniziano a formarsi e centinaia di altre cellule si sviluppano e inizia la circolazione sanguigna.

Entro la fine della 4a settimana, il tubo cardiaco fetale è a posto e può battere fino a 65 volte al minuto. Entro la fine del primo mese di gravidanza, il feto è lungo 0,6 cm, più piccolo di un chicco di riso.

Anche le donne incinte iniziano a manifestare sintomi di gravidanza, come seni facilmente stanchi e ingrossati. L'aumento dell'ormone della gravidanza HCG provoca anche l'interruzione delle mestruazioni e questo è uno dei primi segni di gravidanza.

Alla settimana 6, ha iniziato a formarsi una faccia con grandi cerchi per occhi, naso, bocca, orecchie e mandibola e gola. Il feto ha iniziato a sembrare curvo come la lettera C.

Entro la settimana 7, il feto inizia a formare mani e piedi e l'utero è ora raddoppiato.

Dall'ottava alla decima settimana di gestazione, il feto ha superato con successo un periodo critico di sviluppo di organi e strutture, ha misurato quasi 3 cm di lunghezza, è più mobile e assomiglia di più a un essere umano. In questa settimana, il bambino nell'utero è pronto per lo sviluppo.

Dalle 11 alle 13 settimane, il cervello del bambino si svilupperà rapidamente, i suoi reni iniziano a espellere l'urina e le sue dita possono stringersi come pugni. Entrando nella dodicesima settimana, i genitali del bambino hanno iniziato a formarsi. La lunghezza del bambino nel primo trimestre raggiungerà gli 8 cm.

Secondo trimestre

Entrando nel secondo trimestre, di solito diminuisce anche il rischio di aborto spontaneo, perché il tuo grembo si sta rafforzando e continua a crescere. Il peso del bambino nell'utero ha raggiunto i 42 grammi con una lunghezza di 9 cm.

Le sue ossa e il cranio si sono induriti e anche il suo udito è aumentato. Potresti sentire un calcio e un cuore che batte forte e potresti essere in grado di vedere varie espressioni durante un esame ecografico.

Dalla 14a alla 15a settimana, il suo senso del gusto si è formato e ha iniziato a percepire la luce.

Dalla 16a alla 18a settimana, il bambino sperimenterà uno scatto di crescita e i suoi genitali sono ben formati in modo che possano essere visti durante un esame ecografico.

Alla settimana 19, il bambino nell'utero può già sentire la tua voce. Entrando nella ventesima settimana, il bambino ingoierà di più e produrrà feci o meconio.

Dalle 21 alle 22 settimane, i bambini sono molto attivi e sembrano sempre più piccoli umani. I bambini hanno anche iniziato a crescere sopracciglia e capelli all'età di 25 settimane e il loro peso sta aumentando perché hanno già grasso.

Alla 26° settimana il bambino può iniziare ad inalare ed espellere il liquido placentare (liquido amniotico) il che è un buon segno, perché poi si sta esercitando anche a respirare.

Alla settimana 27, il tuo bambino nel tuo grembo materno può aprire e chiudere gli occhi, succhiarsi le dita e persino il singhiozzo. Potresti sentirti divertito quando lo fa.

Terzo trimestre

Entrando nel terzo trimestre, il peso del bambino può raggiungere 1 kg con muscoli e polmoni in crescita. La sua testa continua a crescere per seguire lo sviluppo delle cellule nervose nel suo cervello. La sua pelle rugosa è diventata più liscia mentre il suo grasso corporeo ha continuato a crescere.

Può battere le palpebre, le sue ciglia e le sue unghie stanno crescendo e ha più capelli. In questo ultimo trimestre il bambino aumenterà di peso, tanto che la tuta può raggiungere circa 3 kg con una lunghezza di 48 cm.

A 31-33 settimane, i calci del tuo bambino saranno più forti e potresti iniziare ad avere false contrazioni. Un utero allargato può causare bruciore di stomaco e mancanza di respiro. Ti sentirai anche sempre più a disagio a letto.

Alla settimana 34, il sistema nervoso centrale e i polmoni saranno più maturi e il movimento non sarà così frequente o intenso come prima. Il bambino nell'utero scenderà ulteriormente nell'area pelvica a 36 settimane mentre si avvicina la data del parto.

Alla settimana 37, sperimenterai perdite e contrazioni vaginali più frequenti. Durante la gravidanza, si consiglia di essere consapevoli dei sintomi di una condizione chiamata preeclampsia, che è una complicanza della gravidanza caratterizzata da aumento della pressione sanguigna, proteine ‚Äč‚Äčnelle urine e gonfiore alle gambe.

La tua acqua probabilmente si romperà a 39 settimane. Se ciò accade, significa che stai per entrare in travaglio. Contatta immediatamente il medico, l'ostetrica o l'ospedale in cui prevedi di partorire per chiedere aiuto.

A volte, ci possono essere donne in gravidanza che non hanno mostrato segni di travaglio anche se ha superato la data di scadenza. Non preoccuparti se lo provi, perché può succedere.

Tuttavia, se sei troppo vecchio o sei alla 42a settimana di gravidanza, potrebbe essere necessario sottoporsi a una procedura di induzione del travaglio.

Discuti con il tuo medico delle procedure di consegna sicure e appropriate per la tua gravidanza. Controllare regolarmente il bambino nell'utero può anche aiutarti ad anticipare anomalie o problemi che potrebbero verificarsi.


$config[zx-auto] not found$config[zx-overlay] not found